Ortopedia

  • Nella visita ortopedica, spesso è necessaria una radiografia per una diagnosi accurata.
    Nella visita ortopedica, spesso è necessaria una radiografia per una diagnosi accurata.

Per una visita dall’ortopedico stabilite se si tratta di un problema agli organi locomotori, dolori, mobilità limitata o instabilità delle articolazioni degli arti o della colonna vertebrale

Per una migliore comprensione di vostri problemi e degli eventuali trattamenti precedenti siete pregati di portare tutta la documentazione sanitaria esistente, tra cui le immagini (immagini di raggi-X, TC, imaging a risonanza magnetica (MRI), ecografia e così via).

Dopo il colloquio approfondito con l'ortopedico, che valuterà i raggi-X che avete portato oppure ordinerà nuovi raggi-X presso il nostro Centro, la situazione sarà esaminata a fondo dal medico. Alla fine della sessione, il medico vi spiegherà la causa dei vostri problemi e vi darà consigli sulla terapia farmacologica, sulla terapia fisica o sull’intervento chirurgico da concordare presso un altro istituto.

In caso di infiammazioni dei tendini (tendinite) o calcinazioni nei tendini, soprattutto in quelli della spalla, valutiamo una nuova opzione di trattamento, ossia quello con ultrasuoni a onde d'urto o ESWT (extracorporeal shock wave therapy).

Nel contesto dell'esame ortopedico specialistico preventivo, lo specialista esamina la mobilità articolare, la postura e, a seconda del lavoro che svolgete, consiglia le attività ricreative, raccomanda un trattamento diagnostico in caso di difficoltà di movimento e sconsiglia determinati sforzi fisici pericolosi.

Nella clinica ortopedica eseguire anche le seguenti prove: