Uso terapeutico di ESWT in ortopedia

L'uso terapeutico di ESWT in ortopedia è iniziato in Germania e negli ultimi 10 anni è in grande espansione. Questo apparecchio speciale (Lithotripter) produce onde d'urto all'esterno del corpo e queste operano sul tessuto malato a livello cellulare ed extracellulare. Aumenta la permeabilità delle membrane, attivando così l'inibizione dei recettori del dolore, stimola la proliferazione del sistema vascolare, oltre ad avere numerosi altri effetti che promuovono il trattamento biologico dei tessuti malati. Benché, inizialmente, lo scopo principale del metodo terapeutico fosse il trattamento delle fratture e della scarsa crescita di tessuto osseo, negli ultimi tempi è più comunemente usato nel trattamento dei dolori muscolo-scheletrici localizzati, come tendinopatia, fascite, sindrome di sovraccarico, pressione e altre entesopatie nella zona di articolazioni, ginocchia e piedi. Le localizzazioni più frequenti sono nell’articolazione della spalla.

L’ESWT è utilizzato nei pazienti ortopedici in cui la fisioterapia convenzionale non ha avuto successo e l'intervento chirurgico non è assolutamente indicato. Secondo i dati della letteratura di settore, selezionando una indicazione correttamente il successo di questo metodo è varia dal 50 all’80%. Alcuni utilizzano il metodo ESWL anche per il trattamento della pseudoartrosi.

Nel trattamento con ESWT è necessario un apparecchio per tritare i depositi di calcio (Litotritore), che possono produrre onde d'urto di diversa intensità che agiscono sul tessuto malato. Le onde d'urto permettono anche lo schiacciamento o la frammentazione conseguente dei depositi di calcio nella zona del sistema scheletrico-muscolare, che consente il riassorbimento veloce dei depositi calcarei e un recupero precoce dei pazienti.

Questo metodo è particolarmente utile in caso di calcinazioni nella regione dell’articolazione della spalla, perché possiamo curare i pazienti con questo tipo di diagnosi ad un tasso molto elevato di successo e senza intervento chirurgico. In tali pazienti evitiamo il ricovero e il trattamento chirurgico. Il trattamento è ambulatoriale.

L'apparecchio per la frantumazione dei depositi di calcio (Litotritore) è l'unico in Slovenia e si trova presso il Diagnostični center Bled. Procedura per pazienti auto-paganti. Nel trattamento con questo metodo osserviamo risultati clinici incoraggianti. Inoltre, questo metodo è non invasivo e comporta poche complicazioni, il trattamento è ambulatoriale e, soprattutto, risparmiamo a un numero di pazienti metodi meno piacevoli di trattamento.

Effettuiamo l’esame presso il Diagnostični center Bled per i pazienti auto-paganti. Per saperne di più >>